logo


Presente alla registrazione della puntata, che sarà trasmessa il prossimo 9 febbraio, anche il sindaco di Aci Castello, Filippo Drago

Telecamere puntate sull’Area marina protetta Isole Ciclopi e sulla riserva naturale “Isola Lachea e Faraglioni dei Ciclopi”. Le due aree protette sono state riprese dalle telecamere di “Sereno variabile”, la nota trasmissione di viaggi e turismo in onda su Rai 1, ideata e condotta da Osvaldo Bevilacqua, da più di trent’anni in giro per l’Italia e nel mondo per parlare di vacanze, avventure, arte, cultura e natura. Per la regia di Francesco Pogliani e di Gabriella Squillace, gli operatori di “Sereno variabile” hanno immortalato i fondali, la fauna e la flora dell’area marina protetta e le bellezze naturalistiche dell’isolotto ciclopico con la grotta dell’Eremita, la lucertola endemica Podarcis sicula ciclopica e i rari reperti archeologici del museo naturalistico tra geologia e biologia. Ai microfoni del conduttore Bevilacqua il direttore dell’Amp Isole Ciclopi, Emanuele Mollica, il biologo Andrea Randieri, il subacqueo Orazio Aloi. Presente alla registrazione della puntata, che sarà trasmessa il prossimo 9 febbraio, anche il sindaco di Aci Castello, Filippo Drago.

Giornalista da vecchia data, dirige diverse testate. A TV Acicastello, per amore e passione per tutto ciò che è informazione e comunicazione, è redattore e conduttore. Contatto: salvatoreangemi@gmail.com

Lascia un Commento

*

captcha *