logo


I lavori, per un ammontare di circa 4.500.000 euro ed inseriti nel PARF, sono finanziati dall’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente a valere sui fondi POR 2007/2013 e saranno eseguiti dal Comune di Acicatena con compiti di soggetto attuatore

Si è tenuta stamattina (14 gennaio n.d.r.) nel Municipio di Aci Castello una conferenza dei servizi tra l’Ente comunale rivierasco ed il Comune di Acicatena, alla presenza dei due Sindaci rispettivamente sen. Filippo Drago e on. Ascenzio Maesano coadiuvati dai funzionari responsabili degli uffici tecnici comunali, riguardante i lavori di regimentazione delle acque e stabilizzazione delle aree di Vampolieri interessate da fenomeni di instabilità idraulica e geomorfologica.

I lavori, per un ammontare di circa 4.500.000 euro ed inseriti nel PARF, sono finanziati dall’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente a valere sui fondi POR 2007/2013 e saranno eseguiti dal Comune di Acicatena con compiti di soggetto attuatore. Gli stessi, interesseranno il territorio del Comune di Aci Castello relativamente alle opere riguardanti i Torrenti Ciccuni e Barriera in territorio di Acitrezza.

In pratica, gli interventi saranno mirati alla separazione delle acque bianche da quelle nere in attesa che, successivamente, le stesse convergano poi sul previsto ed agognato collettore di salvaguardia. Sarà effettuata la manutenzione ordinaria dei suddetti torrenti, aumentata la sezione delle cosiddette “spallette” degli alvei torrentizi e si procederà alla sistemazione delle caditoie stradali su via Scalazza e via Vampolieri, aumentando di fatto i criteri di sicurezza. I Sindaci, Drago di Aci Castello e Maesano di Acicatena, firmeranno un protocollo d’intesa relativo alla collaborazione dei due Enti Comunali per quel che riguarda gli aspetti legati ad espropri e viabilità considerato che, per quest’ultimo caso, è prevista la chiusura di tratti della S.S. 114 (a corsie alterne) per qualche tempo. I lavori, come detto, saranno eseguiti dal Comune catenoto e dovranno improrogabilmente concludersi entro il 31 dicembre 2013. Il prossimo 6 marzo 2013, infine, è stata convocata una conferenza dei servizi nella sede del Genio Civile di Catania quale atto propedeutico al successivo inizio dell’iter lavorativo.

Giornalista da vecchia data, dirige diverse testate. A TV Acicastello, per amore e passione per tutto ciò che è informazione e comunicazione, è redattore e conduttore. Contatto: salvatoreangemi@gmail.com