logo


Dopo un sopralluogo effettuato ieri sera intorno alle 23 .00 è stato stabilito di allestire gli stand in corso Martiri della Libertà

Fonte: catania.livesicilia.it

La fiera di Sant’Agata si farà. Lo ha stabilito il sindaco Stancanelli ieri sera, al termine di un lungo incontro con i rappresentanti sindacali dei commercianti ambulanti, nel corso del quale si è trovato un compromesso per salvare uno degli eventi collaterali più attesi della Festa dedicata alla Santa patrona.

Dopo un sopralluogo effettuato ieri sera intorno alle 23, dunque, è stato stabilito di allestire gli stand in corso Martiri della Libertà: non più il parcheggio ma la sede stradale, la location che inizialmente i commercianti avevano individuato dopo che era saltata quella proposta dall’amministrazione, ovvero la via VI Aprile e parte del “Passiatore”. “Il sindaco – spiega Sebastiano Coco, segretario regionale della Cidec Fosapi -compreso che le nostre erano richieste ragionevoli e che nessuno di noi aveva intenzione di impedire lo svolgimento di una delle fiere che aspettiamo tutto l’anno”.

Una soluzione che sembra accontentare tutti. “Alla fine il buon senso prevale sempre- afferma il sindaco Stancanelli. Gli operatori, che hanno il diritto di lavorare, hanno rinunciato alla Villa Bellini e siamo riusciti a trovare una soluzione adeguata”.

La notizia dell’annullamento della Fiera – da decenni un appuntamento irrinunciabile per centinaia di catanesi e turisti – era arrivata come un fulmine a ciel sereno mercoledì pomeriggio: era stato proprio il primo cittadino ad annunciare alla città che la ditta incaricata a montare degli stand aveva rinunciato all’incarico dopo aver subito intimidazioni durante le fasi di montaggio. Subito è scattata la reazione da parte dei commercianti ambulanti, che hanno manifestato il proprio dissenso con un corteo in via Etnea. Reazioni anche da parte della Confcommercio, della Cidec, del Pd e del candidato sindaco Maurizio Caserta.

Giornalista da vecchia data, dirige diverse testate. A TV Acicastello, per amore e passione per tutto ciò che è informazione e comunicazione, è redattore e conduttore. Contatto: salvatoreangemi@gmail.com

Lascia un Commento

*

captcha *