logo


“La nuova funzionalità rende più facile interagire direttamente con i singoli lettori e aiuta a mantenere rilevanti le conversazioni. Quelle più attive e coinvolgenti verranno spostate in cima alla colonna di commenti per assicurarsi che le persone che visitano la tua Pagina possano vedere le conversazioni migliori”

Facebook mette ordine tra i commenti introducendo la funzionalità ‘Replies’, cioé la possibilità di commentare i singoli post. La possibilità era stata ventilata dallo stesso Mark Zuckerberg qualche mese fa e in queste ore la società di Menlo Park la sta mettendo a disposizione degli amministratori delle pagine e di chi gestisce profili seguiti da molti utenti.

“La nuova funzionalità rende più facile interagire direttamente con i singoli lettori e aiuta a mantenere rilevanti le conversazioni. Quelle più attive e coinvolgenti verranno spostate in cima alla colonna di commenti per assicurarsi che le persone che visitano la tua Pagina possano vedere le conversazioni migliori”, spiega un comunicato ufficiale del social network.

Il nuovo strumento Replies al momento si può attivare accedendo alla sezione ‘Manage Permissions’ della propria pagina Facebook, dal 10 luglio sarà introdotto automaticamente in tutte le pagine e in tutti i profili con più di 10.000 follower. Nelle intenzioni del social network c’é la necessità di fornire agli account con molti follower uno strumento più fluido per interagire, attribuendo ai commenti anche dei parametri di ‘rilevanza’ come il numero totale di Like alla conversazione, le connessioni e le segnalazioni di ‘spam’ al flusso di conversazione.

Lascia un Commento

*

captcha *